lunedì 5 ottobre 2009

I miei visitatori

Dedico questo post a tutti i miei visitatori. Molti più di quanti io potessi immaginarmene quando ho iniziato a scrivere questo blog. Quasi 1500 in totale, una media di 10 visite al giorno. Molti saranno i miei amici, familiari e conoscenti che, vuoi per il fuso, vuoi per i miei impegni, non hanno mie notizie se non grazie a questo mio spazio. Molti sono anche le persone che arrivano a questo sito dopo una ricerca su google. Spesso controllo anche quali parole digitate su google prima di finire a leggere queste mie pagine. Devo dire che mi avete ragalato attimi di vero divertimento. Che ora voglio condividere con voi. Magari qualcuno si riconoscerà in quello che ora riporterò, spero non ve la prendiate, tanto nessuno verrà mai a saperlo che siete stati voi.

Prima voglio iniziare con le ricerche serie e le utili informazioni che molti di voi avete cercato e trovato su questo sito.
1) Di sicuro la pagina più visitata è stata: Telefonare negli USA
Su google avete scritto: "telefonare con il cellulare negli stati uniti", "quando ricevo in usa pago at&t?", "posso usare il mio cellulare 3 negli usa?", "ho un cellulare americano voglio chiamare in italia come si fa?"....etc....etc.....
E' divertente vedere come alcuni fanno domande a google (con tanto di punto interrogativo) come se ci fosse una persona a rispondergli :D
2) Un'altra pagina con moltissime visite è: Conto in banca negli USA
Qui la maggior parte vogliono sapere la differenza tra un conto Checking e Saving. Devo ammettere che anche io l'ho capito dopo un mese che ero già qua.
Su google avete scritto: "aprire un conto corrente negli states", "come prelevare atm usa checking saving", "bancomat checkings savings". Uno invece, cercando qualcuno che avesse un conto negli usa, scrive così: "ho un conto in usa". C'è chi fa domande a google e c'è chi invece sembra confidarsi con il tizio di google che sa tutto e risponde sempre.

Altre ricerche sono state: "cosa troviamo nel empire states building?", "topi new york", "jovanotti allo zebulon di new york", "fare la spesa a new york", "abbonamento metro ny 6 mesi", "statua della libertà e staten islan traghetto gratis", "little italy brooklyn", "coney island hot dog", "storia del rockefeller center", "fare il bucato a new york", "chiamare taxi new york", "numeri civici a new york", "università columbia quanto costa andare?", "viaggio in macchina new york indianapolis", "affittare la bicicletta a new york", "taxi ikea quadro", "immagini di case in pendenza"....credo che tutti questi visitatori abbiano trovato risposta alla loro ricerca nel mio blog. Potevano anche lasciare un commento!!!

Ora vi riporto quelli che io reputo più comici:
8) "wikipedia empire state building": ebbene si, il mio blog è più attendibile di wikipedia.
7) "devo andare a new york che tempo c'è": meglio anche di weather.com
6) "chi mi spiega bene la metropolitana di new york?": Bene però eh?!?! ahah
5) "andare a new york?": questo è indeciso!
4) "new york devo partire": ecco, deciso!
3) "ho otturato il cesso": sarà stato proprio disperato!
2) "cesso otturato americano": questo ancora di più!
1) "marco cannizzaro new jork": spero sia stato un errore di battitura!

Cmq, continuate così. A me dispiace solo che non ho più tanto tempo per scrivere spesso.
I commenti sono sempre ben apprezzati.
Ciao a tutti!

PS: tengo anche a precisare che quasi tutte le foto pubblicate nei miei post, sono state scattate da me. Quindi se le scaricate e le utilizzate in altri siti, mi piacerebbe almeno saperlo.

5 commenti:

  1. ahahahaah...BELLISSIMO questo post....:-).....è vero spesso anch io scrivo esattamente la domanda cn tanto di punto interrogativo come se parlassi ad un amico....ahahahaha....:-)...

    RispondiElimina
  2. Ciao Marco,
    molto divertente questo post!
    Complimenti per le immagini di New York!
    Ti lascio un saluto al volo.
    Ciao :-) Cris

    RispondiElimina
  3. Grazie per la visita e il commento!
    Ciao ciao

    RispondiElimina
  4. bella questa... ahahah! poi naturalmente mi spieghi come si fa a risalire alle visite e alle parole chiave che mettono su google per raggiungere un blog... (ti aspettano giorni duri appena torni a Menfi, sarai il mio prof di fotografia)
    In ogni caso, vorrei ricambiare i ringraziamenti, perchè ci hai fatto vivere una bella storia, dando consigli utili agli sconosciuti, e regalando piccole emozioni ai tuoi amici. Ma soprattutto, come daltronde ci si aspettava da te, hai dato lezioni di vita, con uno stile infallibile, fatto di perspicacia, ironia, attenzione ai particolari, con quel leggero senso di distacco che è tale soltanto perchè in te rimane vivo l'attaccamento al tuo paese, ma che per il resto ti vede aperto a qualsiasi tipo di cambiamento, di cultura, di usanza, di costume. Quel tuo analizzare i molteplici aspetti delle cose, con simpatia ed allo stesso tempo con senso critico, sembra insegnarci che la vita è una e bisogna viverla intensamente, e al diavolo gli scrupoli che sorgono di fronte ad eventuali scelte.
    Immagino quale enorme bagaglio culturale e di esperienza ti abbia dato questo periodo passato nell'oltreoceano. Tutto ciò, sommato alla grande persona che eri anche prima di partire, ci rende onorati e grati di essere tuoi amici. Davvero complimenti!

    RispondiElimina
  5. Carissimo Peppe, grazie del bellissimo commento. cmq vedo che non hai perso il dono dell'esagerazione :)

    RispondiElimina