mercoledì 2 settembre 2009

My third home in NYC

...e spero anche l'ultima!
Ho traslocato ieri, non molto lontano da dove ho abitato gli ultimi 3 mesi. L'università è un pò più lontana ma sempre raggiungibile con una camminata di 10 minuti. Zona non tanto buona e la camera piccola la metà. Affitto più caro di $50 (per un totale di $950 al mese) e abito con il proprietario che, a quanto ne ho capito, lavora in banca, sui 35 anni, abbastanza serio. C'è un'altra camera che sta cercando di affittare, io spero per una compagnia migliore. Tengo a precisare che anche qua i pavimenti sono in pendenza.
Nel fare il trasloco mi sono accorto che le mie 2 valigie non mi sono bastate. Avrò problemi di peso per tornare in Italia.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Per il resto, continuo nel mio lavoro di ricerca/tesi. Steve ultimamente mi sta facendo innervosire, mi ha chiesto un punto della situazione e mi ci sono volute 10 email prima che gli piacesse quello che scrivevo... "troppo dettagliato", poi "troppo sintentico", poi "ma io non mi ricordo questa cosa", poi "aggiungi questo", "togli quell'altro"... finalmente oggi una risposta positiva "really excellent summary".

Vi devo ancora raccontare del viaggio ad Indianapolis. Il tempo di rivedere e selezionare le foto, spero domani, e scrivo un post.

Oggi pranzo gratis alla Columbia, tanto per dare il benvenuto alle nuove matricole. Così inizia a ripopolarsi il campus.

Nessun commento:

Posta un commento