martedì 26 maggio 2009

Staten Island Ferry & Intrepid

Oggi vacanza! L'ultimo lunedì di Maggio negli USA si celebra il memorial day, in cui tutti gli Americani commemorano i caduti di guerra. Considerando che ho dovuto lavorare sia sabato (my birthday) che domenica... mi ci voleva proprio questo giorno di riposo. Diciamo che il professore mi sta "seguendo"... sul limite della persecuzione. Tra venerdì notte e sabato mattina mi ha mandato 9 email... ho finito di fare quello che mi aveva chiesto domenica sera.

Oggi mi sono alzato dal letto alle 12. Pranzo a casa con Alessandro, poi siamo usciti convinti che all'Intrepid ci fosse qualche spettacolo per il memorial day, così non è stato. Però ne è valsa la pena comunque vedere una delle 24 portaerei della United States Navy (marina militare americana). Che non solo vanta la più grande flotta del mondo ma è anche maggiore delle 13 maggiori flotte del mondo messe tutte insieme. L'Intrepid, costruita durante la seconda guerra mondiale, ora è un museo permanente. Non sono entrato, sono un pò a corto di verdoni questo mese!

Decidiamo di prendere il traghetto per Staten Island (1 dei 5 quartieri di New York City). Mi hanno detto che dal traghetto e da Staten Island c'è una vista stupenda della Statua della Libertà e del Lower Manhattan. Il traghetto è gratis per permettere ai cittadini di muoversi liberamente tra i quartieri di NY. Ma alla fine il 90% dei passeggeri del traghetto erano turisti che facevano a pugni per fare le foto alla statua e ai grattacieli di Manhattan... a nessuno importava di Staten Island tanto che sono ritornati indietro senza neanche metterci piede. Come anche noi del resto!

Potete vedere tutte le foto sul mio Facebook:

PS: venerdì ho fatto la mia prima partita di calcio a NY, nel Riverside Park. Un pò di confusione visto che abbiamo giocato 13 contro 13 ma penso che andrò ogni venerdì. Unica nota negativa: si gioca alle 9 del mattino!!!

PPS: domani inizio il corso serale di inglese. Dal lunedì al giovedì, dalle 7pm alle 9.30pm. Organizzato dal Teachers College, in pratica la facoltà dove insegnano ad insegnare. Gli insegnanti dei corsi infatti sono studenti della facoltà.

Nessun commento:

Posta un commento